Comune di Impruneta

Piazza Buondelmonti n. 41
50023 Impruneta (FI)

Tel. 055 203641
Fax 055 2036438
Num. Verde 800 475701
P. IVA 00628510489

Sei in: Il Comune , Ambiente e territorio

Ambiente e territorio

 

Viabilità extraurbana

 
Questo studio nasce dall'esigenza di dotarsi di un supporto informativo da cui trarre la consistenza della viabilità comunale e vicinale extraurbana ricadente sul territorio, nonché dalla necessità di un rilievo di supporto per una più efficace gestione del patrimonio stradale da parte degli Uffici incaricati alla manutenzione, controllo e gestione delle stesse.
Grazie a metodologie più moderne eseguite dai tecnici incaricati, l'ausilio della documentazione reperita negli archivi comunali, sono stati predisposti un elenco ed una carta tematica volti alla conoscenza effettiva del patrimonio che il comune gestisce nelle zone extraurbane; tale elenco comprende le strade comunali e vicinali private di uso pubblico la cui funzione è certificata storicamente dagli archivi catastali e da vari documenti deliberati dalle amministrazioni che nel comune si sono succedute fin dalla sua formazione (1928).
Lo studio è stato riprodotto ripercorrendo -quando possibile- il percorso descrittivo e/o rappresentativo delle strade riportate negli elenchi messi a disposizione dall'Amministrazione.
La lettura di tali elenchi, datati a circa 50-60 anni fa, in alcuni casi è risultata poco decifrabile a causa dei cambiamenti a cui è stato soggetto il territorio, in quanto nel corso di questi anni, come risulta anche dalla relazione storica del Prof. Corsani: "in buona parte è venuta meno la rete della viabilità minuta che collegava tra loro le case sparse del territorio aperto, per la tendenza di ogni casa isolata a collegarsi solo alla via pubblica viciniore".
 

Centri abitati

 
La delimitazione dei centri abitati, ai sensi del D.lgs 285/92, è strumento finalizzato alla constatazione dei limiti dei centri abitati che interessano strade provinciali e regionali ricadenti nel territorio comunale.
Con deliberazione di Giunta Comunale n. 42 del 04/04/2012 sono state apportate modifiche ai perimetri precedentemente approvati con Deliberazione G.C.n. 46/08
 

Piano di classificazione acustica

 
L'obiettivo del Piano è in sintesi quello di identificare all'interno del territorio comunale zone di dettaglio acusticamente omogenee in relazione alla loro effettiva fruizione; il DPCM indica i valori limite (di emissione, di immissione, di qualità e di attenzione) ai fini della tutela della popolazione dall'inquinamento acustico, diversificandoli secondo la classe di appartenenza di ogni zona del territorio.
La normativa prevede che possono essere previste sei classi; per  il Comune di Impruneta ne sono state utilizzate quattro (dalla II alla V). Per ciascuna di queste zone sono individuati i valori limite distinti per i periodi diurno (ore 6,00-22,00) e notturno (ore 22,00-6,00).
La classe V corrisponde alle aree prevalentemente industriali, nelle quali i valori limite da rispettare sono i più alti per il Comune di Impruneta. Scendendo di classe i valori limite diminuiscono, fino alla classe II, nella quale la densità abitativa è molto bassa. La maggior parte dei centri abitati si trova in classe III o IV.
Nell'ambito di tale classificazione sul territorio comunale di Impruneta sono state inoltre individuate e caratterizzate da una normativa specifica alcune aree particolari, quali le aree di cava, le aree stradali, le aree adibite a manifestazioni a carattere temporaneo ed i cantieri edili.
In conseguenza a questo, qualsiasi sorgente sonora presente all'interno del territorio comunale, ad eccezione delle infrastrutture stradali, dovrà rispettare i limiti previsti dal Piano.
 

Variante al Piano di Classificazione Acustica

A seguito della variante al Regolamento Urbanistico vigente relativa alla realizzazione del Polo scolastico in loc. Sassi Neri, modifica della destinazione urbanistica della scuola materna di via Roma e dell'asilo nido di Bagnolo, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 84 del 30/11/2015 è stata adottata la variante al Piano Comunale di Classificazione Acustica vigente in modo da adeguarsi alle nuove previsioni e modifiche apportate dalla suddetta variante.
In particolare è stato variato il P.C.C.A:
1. in relazione alla modifica della destinazione urbanistica da verde pubblico ad area scolastica di parte dell'area destinata a parco in località Sassi Neri ad Impruneta;
2. in relazione alla modifica della destinazione urbanistica da scolastica a residenziale, dell'asilo nido in località Bagnolo;
3. in relazione alla modifica della destinazione urbanistica da scolastica a residenziale della scuola materna di via Roma ad Impruneta.
 
 

Variante al Piano di Classificazione Acustica 2016